'I think I could turn and live with animals, They are so placid and self contained, I stand and look at them long and long. They do not sweat and whine about their condition, They do not lie awake in the dark and weep for their sins, They do not make me sick discussing their duty to God, Not one is dissatisfied, not one is demented with the mania of owning things, Not one kneels to another, nor to his kind that lived thousands of years ago, Not one is respected or unhappy over the whole earth'.
(Walt Whitman Leaves of Grass)

Nella silenziosa pratica del disegno risiede la chiave per accedere al senso del mondo e delle cose (John Berger)

venerdì 25 novembre 2016

GINKGO BILOBA

raccolta da un tappeto di foglie gialle in una traversa di via Cola di Rienzo a Roma
 e fissata sul mio taccuino, una antica pianta arrivata dall'oriente

sabato 12 novembre 2016

MOSTRA A FIRENZE


 Dal 12 novembre  al 30 novembre 2016 , 20 miei acquerelli naturalistici in mostra
al MUSEO ESPLORA DI FIRENZE
Villa Favorita Piazzale Edison, 11
Sede del  Comando Regionale Guardia Forestale Toscana
Telefono 055 3397811,

Immagine coleotteri - BEETLES - acquerello su carta ©Angela Maria Russo

lunedì 31 ottobre 2016

ITALIA IN LUTTO

Un grave lutto, il caos insieme alla calma, al silenzio, al vuoto.

Mancano voci, mancano ricordi, mancano presenze, mancano affetti.

Perdono importanza fatti e cose che fino a ieri sembravano indispensabili ed essenziali, si torna con la mente a cercare il significato più profondo dell'esistenza.

Con lo sguardo inquieto, incapace di fermarsi su un oggetto specifico, si vaga alla ricerca di qualcuno, di qualcosa che faccia ritornare alla vita e ci faccia uscire da quella calma vuota per avere di nuovo una speranza.


Queste frasi le ho scritte dopo il terremoto avvenuto a  L'Aquila nel 2009 e purtroppo tornano ancora ad essere attuali.
L'Italia  è situata su un territorio a forte impatto sismico, i  terremoti si susseguono negli anni e provocano distruzione e lutti.
Sembra che la tecnologia non possa aiutare le nostre popolazioni in alcun modo, non sono un tecnico, ma guardando altrove,  probabilmente non  è proprio così.
Visto, che comunque dobbiamo convivere con questi fenomeni , sarebbe ora che si cominciasse  a chiedere aiuto alla teconologia, almeno per mitigare gli effetti devastanti di queste manifestazioni naturali.

giovedì 29 settembre 2016

Mostra Matite In Viaggio - Carnets Disegni Parole

  
CENTRO CULTURALE CANDIANI - VENEZIA MESTRE

  INAUGURAZIONE MOSTRA Venerdì 30 settembre ore 18.00



dal 30 settembre al 2 ottobre ore 10.00/19.00
dal 5 al 9 ottobre e dal 12 al 16 ottobre ore 16.00/20.00
E’ inoltre aperta la libreria dedicata ai carnets editi dagli autori esposti.
Sala espositiva, II piano (ingresso libero)

Comune di Venezia-Mestre
Centro Culturale Candiani
in collaborazione con
l’Associazione culturale MATITE IN VIAGGIO

INFORMAZIONI
Centro Culturale Candiani
Piazzale Candiani 7 tel 041 2386126
candiani@comune.venezia.it



quest'anno presento NEW YORK e le ISOLE VENEZIANE

venerdì 2 settembre 2016

LA BETULLA



la BETULLA, un albero elegante , leggero, caratterizzato dalla sua bianca corteccia , incisa, che ci da l'idea della vitalità della creatura  che la porta.
Foglie e fiori che oscillano nel vento dando movimento magari ad un boschetto di questi alberi, facendo suonare l'aria intorno con un fruscio leggero che racconta storie antiche.

Angela Maria Russo - 2016 - BETULLA - acquerelli su carta

mercoledì 31 agosto 2016

ARTERIE - artisti uniti per i terremotati del Centro Italia

Partecipo volentieri a questa iniziativa che mette all'asta i dipinti di vari artisti, il ricavato andrà alle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto 2016 in Centro Italia.
Trovate la galleria dei lavori su ARTQUAKE.ALTERVISTA.ORG

Questo uno dei disegni offerti da me: un FARFALLA , china su carta


domenica 31 luglio 2016

ARTISTI PER GAZA - Inaugurazione domenica 7 agosto 2016

 Sono molto orgogliosa di partecipare a questa iniziativa dedicata ai BAMBINI DI GAZA, spero abbia successo e che si possano aiutare concretamente il maggior numero possibile di bambini.

Domenica 7 Agosto 2016, alle ore 18.30, sarà inaugurata alla Casa delle Culture la mostra "Artisti per Gaza".


Gli artisti donatori sono stati 73, capitanati dal grande Dario Fo, premio Nobel per la Letteratura 1997, artisti provenienti da ben 10 nazionalità diverse: dall'Italia, dall'Europa e dal Mediterraneo.

Il manifesto della campagna di adozioni a distanza di bamibini/e di Gaza è stato ideato e designato dall'illustratrice internazionale Giulia Orecchia, premio Andersen 1997.

La mostra sarà itinerante e girerà la Sicilia e l'Italia. Appuntamenti prefissati: Milano e dintorni Novembre 2016, Varese 10 Dicembre 2016.

Partecipate e invitate i vostri amici a partecipare.

Ecco l'elenco dei 73 artisti donatori, secondo l'ordine del Catalogo:

Dario Fo 
Sergio Staino 
Vauro 
Dario Ghibaudo 
Davide Neuhayserer 
Fawzi Al Delmy 
Vincenzo Dazzi 
Michele Cannaò 
Togo
Magda Castel
Marcello Merlino 
Franco Brancatelli 
John Picking 
Gisela Wendy Krugër 
Roberto Cottone 
Lilli Blanco 
Salvatore Morello
Calogero Reitano
Teresa Regalbuto
Aldo Zisa
Alessandro Maio
Salvatore Sicilia 
Suad Ellaba 
Alvaro
Gianni Gregorio 
Hossein Hosseinzadeh
Enzo Rizzo
Nino Santomarco
Calogero Corrao
Ben Ventura
Ever Maraspin
Angelo Restifo
Alba La Mantia
Giulia Orecchia
Angela Maria Russo
Antonella Papiro
Michelangelo Cannizzaro
Carmela Ricciardi
Masina Vernagalli
Daoud Ismail
Eduardo Mono Carrasco
Jean Jaques Boutier
Mario Biffarella
Giuseppe Coci
Antje Laxgang
Nadia Odeh
Melina Tricoli
Enzo Russo
Lella Raimondi  
Maria Cristina Digiovanna
Salvatore Lombardo
Caterina D'Errico
Antonia Sapone
Mimmo Lombezzi
Raouf Gharbia
Bros
Felicia Lo Cicero
Roberto Mordini
Adolfo Susio
Erika Bagazzi
Nanni Zangla
Mimma Nicolosi Palana
Marzia Devoto
Lucia Alf Trassari
Nicola Chiaromonte
Nino Pracanica
Bruna Orlandi
Isabella Balena
Marco Costa
Innocenzo Gerbino
Nanni Fontana
Cinzia D'Ambrogi
Grazia Bucca  

venerdì 8 luglio 2016

DROSERA




la  Drosera, un genere  di piante carnivore della famiglia delle Droseraceae.Le numerose specie che compongono questa famiglia presentano sulle foglie delle gocce di una sostanza collosa che attira gli insetti. Questi rimangono attaccati e le piante secernono un enzima che digeriisce i malcapitati.

martedì 28 giugno 2016

MUSEO DEL FIORE - Giugno 2016





























Museo del Fiore - Torre Alfina a pochi chilometri da Acquapendente, un posto bello e rilassante, con un bel bosco e percorsi rilassanti. A poca distanza dal museo inoltre c'è il bellissimo  Bosco Monumentale del Sasseto ai piedi del castello di Torre Alfina, offre ai suoi visitatori un’atmosfera unica e quasi incantata, con i suoi sentieri estesi tra massi e rocce di tutte le dimensioni ed i suoi maestosi alberi secolari. Alcune scene del  film di Matteo Garrone "Il racconto dei racconti"sono state girate in questo bosco.

lunedì 20 giugno 2016

MUSEO DEL FIORE



FESTA DI PRIMA ESTATE

Due giorni di festa tra fiori, insetti, boschi e stelle del solstizio

la scoperta delle meraviglie dell’Alfina

sabato 25 e domenica 26 GIUGNO 

EVENTO GRATUITO

Museo del fiore (Torre Alfina) – VT



martedì 14 giugno 2016

ROMA - L'OSSERVATORIO

Grazie ad una mia amica che da Milano mi ha dato il suggerimento, domenica scorsa sono andata a Monte Mario a rivedere L'Osservatorio Astronomico. Erano tantissimi anni che non salivo lassù, mi sembra l'ultima volta sono andata a vedere una cometa che passava sul cielo di Roma.
Avevo dimenticato lo splendido panorama della città che si gode da lassù. 



lunedì 6 giugno 2016

ROMA - via FLAMINIA


 Via Flaminia, due acquerelli per disegnare Roma "fuori  le mura".
Antico e moderno si mescolano, questa è la bellezza della città. Dimentichiamo per un momento elezioni e politica e guardiamo questa bellissima città, sperando che chi dovrà governarla nei prossimi mesi se ne accorga e le ridia un pò dell'antico splendore.

venerdì 27 maggio 2016

PEOPLE - una Moleskine completa su tipi incontrati in giro






Un album Japanese della Moleskine piena di personaggi incontrati in giro, disegnati a penna. Qui alcune pagine. Non poteva mancare uno sketcher!





venerdì 20 maggio 2016

BACCHE

Continuo ad usare la carta antica che mi hanno regalato, questa volta bacche . Due poesie una di Emily Dickinson e una di Marino Moretti .

Si parla della fine dell'estate e dell'inizio dell'autunno, oggi a Roma sembra proprio questo periodo, vista la temperatura.

L'Estate e' finita  (Emily Dickinson - 1830/1886)

Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La rosa non è più nella città.
L'acero indossa una sciarpa più gaia.
La campagna una gonna scarlatta,
ed anch'io, per non essere antiquata,
mi metterò un gioiello.

La prima pioggia ( Marino Moretti - 1885/1979)

Scendon le gocce della prima pioggia
che sul selciato ancora timida batte,
mentre settembre lietamente sfoggia
l'ardore delle sue bacche scarlatte.
E le foglie chiacchierine
parlano dell'autunno che ritorna
e che sotto la pioggia fine fine
di pampini e di bacche agile s'adorna.

domenica 15 maggio 2016

ROSE ANTICHE

Tempo fa un mio amico (Marco Pallini) mi ha regalato alcuni fogli di carta antica, non so dove li abbia presi, comunque è una carta fragilissima, un pò spiegazzata, quasi una carta assorbente. Visto che oggi pioveva e non avevo nulla da fare, ho pensato di provarla.
E quale soggetto più adatto per una carta di questo tipo se non una rosa antica, accompagnata da una poesia  di Emily Dickinson e da una frase di Guy de Maupassant?

Nobody knowa this little Rose
Nobody knows this little Rose -
It might a pilgrim be
Did I not take it from the ways
And lift it up to thee.
Only a Bee will miss it -
Only a Butterfly,
Hastening from far journey
- On it's breast to lie -
Only a Bird will wonder -
Only a Breeze will sigh -
Ah Little Rose - how easy
For such as thee to die.
  (Emily Dickinson - 1858, Poems)

Nessuno conosce questa piccola Rosa


Nessuno conosce questa piccola Rosa,
Potrebbe essere una pellegrina
se non l’avessi tolta ai suoi sentieri
e  raccolta per te.
Solo un’ape sentirà la sua mancanza,
soltanto una farfalla,
di lontano si affretterà
per giacere sul suo seno –


Solo un uccello si meraviglierà -
Solo una brezza emetterà  un sospiro –
Oh rosellina – quanto è facile
per le creature come te morire!

Una spugna per cancellare il passato,
una rosa per addolcire il presente e
un bacio per salutare il futuro.
(Guy de Maupassant - 1850, 1893)

venerdì 13 maggio 2016

TACCUINO GIROVAGO


ecco il mio contributo al "TACCUINO GIROVAGO" che da qualche mese sta girando per l'Italia a raccogliere disegni da vari sketchers.
Gli altri disegnatori sonoMarco Pallini
Luciano Cisi
Palma Rea
Clelia LaGioia
Giancarlo De Petris
Emiliano Gasbarrone
Piero Patteri
Dario Grillotti
Sara Giuberti
Alessandra Fragiacomo
Marina Garella
Elena Amadini
Claudio Pia
Mario Salvatori
Guidomichele iaculli

sabato 7 maggio 2016

AUTO E FUMETTI

Breve storia dell'automobile - Tempo fa avevo disegnato alcuni dei fumetti che preferivo inserendoli in contesti di città e luoghi che ho visitato. Così un gioco. Penna e acquerelli

lunedì 18 aprile 2016

FONTANA DELLE TARTARUGHE - Roma

Un pezzetto di Roma è rimasto a New York e anche...un pezzetto di me, con questo acquerello che ho amato molto. Questa è una delle fontane di Roma che preferisco.

"Fontana delle tartarughe" Piazza Mattei - acquerello su carta Arches -©Angela Maria Russo 2016

martedì 12 aprile 2016

NEW YORK - CONEY ISLAND




Altri due miei disegni del viaggio a New YOrk, questa volta siamo a Coney Island, un posto incredibile, un pò dismesso, pieno di luna park, locali con amburger, patate fritte, hot-dog, coca cola...

sabato 9 aprile 2016

NEW YORK CITY


Ed ecco alcuni dei disegni fatti durante il mio viaggio a New York, una città che a me è piaciuta moltissimo, piena di architettura moderna, di gallerie d'arte favolose, di gente di tutti i colori, di natura, di contraddizioni, di calma e di movimento , di ricchezza e povertà.
Il posto che mi è sembrato il più bello il primo impatto con i grattacieli, uscendo dalla stazione di Columbus Circus, il più  brutto forse...Little Italy. Il più divertente il concerto Jazz ad Harlem alla pausa pranzo, il più triste la visita al  Ground Zero Memorial.

lunedì 21 marzo 2016

PRIMAVERA


Per la primavera un particolare di un mio acquerello, acquistato anni fa da un gentile signore milanese.

sabato 20 febbraio 2016

MUSEO CANONICA - ROMA



oggi con il gruppo Sketchcrawl Roma sono stata al Museo Pietro Canonica, un piccolo museo situato dentro villa Borghese, Ho visitato  il museo ma poi, vista la splendida giornata, ho preferito disegnare fuori  nel giardino ed ho prodotto questi due piccoli acquerelli

martedì 16 febbraio 2016

LUCCA - X Mostra Nazionale di Pittura e Disegno Botanico





Dopo più di dieci anni  alcuni miei acquerelli botanici saranno esposti a Lucca  ( purtroppo non sono potuta andare personalmente all'inaugurazione), forse con un pò di nostalgia per l'entusiasmo, l'allegria e il cameratismo che avevamo con le altre artiste per le prime esposizioni, in questa incantevole città che, insieme a Venezia e Roma, è tra le mie preferite e meglio conosciute.

30 gennaio – 13 marzo 2016
X MOSTRA NAZIONALE
DI PITTURA E
DISEGNO BOTANICO
VILLA BOTTINI - Via Elisa - LUCCA

Ingresso gratuito
Orari mostra: 15-18 giovedì e venerdì;
10-19 sabato e domenica.

Per informazioni
www.camelielucchesia.it,
info@camelielucchesia.it
0583.977188, 366.2796749

venerdì 5 febbraio 2016

FANTASMI DI CITTA'

Sulla rivista on-line ZRAlt!             Fantasmi di città di Angela Maria Russo
1 portfolio + 1 libro-catalogo
Fantasmi di città di Angela Maria Russo riesce a far parlare quelle immobili statue viventi (che incrociamo spesso nei nostri percorsi urbani) con una serie di fotografie contaminate digitalmente ed un testo pacato, lieve, nella sua stringente umanizzazione di fondo. Un approccio artistico, il suo, che si è misurato anche con i disastrati plein air delle “zone rosse” aquilane. Ha scritto e disegnato nel suo taccuino qui riproposto nel PDF: «Questi disegni e questi pensieri nascono da alcune visite fatte a L’Aquila dopo il terremoto del 6 aprile 2009. Le visite sono state organizzate dal gruppo “Una carriola di disegni”http://unacarrioladidisegni.blogspot.com». Antonio Gasbarrini - direttore responsabile


FANTASMI DI CITTA’



Passiamo accanto a loro , frettolosi, mentre andiamo al lavoro , a fare spese, ad un appuntamento.
...
Solo i bimbi le guardano incantati e quando mettono un soldino nel barattolo e le statue, improvvisamente, si animano, loro, i piccoli, fanno un balzo indietro. Un pò spaventati, un po deliziati da questa magia.
Ma loro chi sono? Da dove vengono?  Cosa pensano durante le ore che passano immobili nelle piazze più affollate e più belle della Terra?
...


LA LIBERTÀ HA PERSO LA SUA FIEREZZA.
 ...

Vado avanti in via del Corso e davanti la chiesa di S. Carlo la vedo è lì, la Statua della Libertà.

Il viso coperto di biacca, la mano con la fiaccola, penzoloni. Il caldo , la stanchezza hanno fatto perdere fierezza alla libertà.

Ecco rialza la mano, due minuti ed è di nuovo giù.
.... 



 



mercoledì 13 gennaio 2016

CAMELIA, work in progress



  
Una camelia, erano anni che non ne disegnavo una, l'ultima è stata per una illustrazione per un e-book di solidarietà dopo il terremoto in Giappone... 

E' un acquerello su carta"Grain Satinè" Arches