'I think I could turn and live with animals, They are so placid and self contained, I stand and look at them long and long. They do not sweat and whine about their condition, They do not lie awake in the dark and weep for their sins, They do not make me sick discussing their duty to God, Not one is dissatisfied, not one is demented with the mania of owning things, Not one kneels to another, nor to his kind that lived thousands of years ago, Not one is respected or unhappy over the whole earth'.
(Walt Whitman Leaves of Grass)

Nella silenziosa pratica del disegno risiede la chiave per accedere al senso del mondo e delle cose (John Berger)

venerdì 4 aprile 2014

LONDON - BOTANICAL ART

 E sono arrivata a Londra con il mio acquerello! Invitata nel tempio della botanica nella prestigiosa SHERWOOD GALLERY nei Kew Gardens . I famosi giardini londinesi sono conosciuti in tutto il mondo come luogo d'eccellenza dello studio delle piante naturali e da giardino.
 Centinaia di libri sono stati illustrati dai più accreditati artisti botanici e, da sempre, questo luogo è stato visto come traguardo per chi, come me da anni si dedica all'Arte Botanica.

Nella funzionale e modernissima galleria Ms. Sherwood ci ha accolto con cordialità, così come tutto lo staff presente all'evento.
Artisti di varie parti del mondo hanno dato vita alle bianche pareti della galleria con i colori e le forme dei miracoli vegetali che la Natura ci offre ogni giorno.

il discorso
Una signora contempla un quadro
io che fotografo la signora in contemplazione
27 Marzo 2014

2 commenti: