'I think I could turn and live with animals, They are so placid and self contained, I stand and look at them long and long. They do not sweat and whine about their condition, They do not lie awake in the dark and weep for their sins, They do not make me sick discussing their duty to God, Not one is dissatisfied, not one is demented with the mania of owning things, Not one kneels to another, nor to his kind that lived thousands of years ago, Not one is respected or unhappy over the whole earth'.
(Walt Whitman Leaves of Grass)

Nella silenziosa pratica del disegno risiede la chiave per accedere al senso del mondo e delle cose (John Berger)

lunedì 14 aprile 2014

IL GIARDINO GIAPPONESE


"Il giardino giapponese " - Roma - Istituto Giapponese di Cultura - Acquerello su carta Clairefontaine

Sabato 12 aprile sono andata a visitare il Giardino giapponese, presso l'Istituto Giapponese di Cultura. Avevo appena letto un libro dove si racconta di un ex giardiniere dell'Imperatore , andato in Malesya durante la II guerra mondiale, che costruisce, insieme ad una donna cinese, un bellissimo giardino. 
E' affascinante il percorso spirituale che c'è dietro la progettazione di un simile giardino.
Il giardino giapponese, non è solo un luogo di riposo o di svago,  ma un ambiente che consente all’uomo di entrare in contatto con le divinità e di raggiungere la purificazione e la pace interiore. I giapponesi  hanno una concezione del giardino più filosofica e religiosa che ornamentale. In un giardino giapponese la disposizione delle piante, delle rocce, dei camminamenti e delle strutture non è mai casuale: tutto è accuratamente studiato e progettato e il fine è quello di ottenere un ambiente dove ogni elemento è simbolico.

3 commenti:

  1. Delicatissimo acquerello! Mi piace, come del resto tutti, nessuno escluso, i tuoi lavori.
    Colgo l'occasione per augurarti una Pasqua felice e serena. Un caro saluto,
    Francesco

    P.S. Complimenti anche per i tuoi "Acquerelli di viaggio", che hai da poco(?) pubblicato e la cui locandina mi è stata spedita dall'editore.

    RispondiElimina
  2. Una bellissima rappresentazione ! Ti auguro una Buona Pasqua .

    RispondiElimina