'I think I could turn and live with animals, They are so placid and self contained, I stand and look at them long and long. They do not sweat and whine about their condition, They do not lie awake in the dark and weep for their sins, They do not make me sick discussing their duty to God, Not one is dissatisfied, not one is demented with the mania of owning things, Not one kneels to another, nor to his kind that lived thousands of years ago, Not one is respected or unhappy over the whole earth'.
(Walt Whitman Leaves of Grass)

Nella silenziosa pratica del disegno risiede la chiave per accedere al senso del mondo e delle cose (John Berger)

venerdì 13 settembre 2013

URBAN SKETCHERS A LANCIANO


 Ed ecco finalmente pubblicati gli sketches fatti lo scorso anno a Lanciano , Abbruzzo, durante le Feste di Settembre.
I disegni raccontano allegramente una delle tante storie popolari italiane che hanno arricchito il nostro Paese di cultura e tradizioni.
















 Una esperienza condivisa che mi ha permesso di conoscere un nuovo angolo d'Italia. una città, Lanciano, decisamente bella e interessante, amici simpatici e ovviamente, come sempre in Italia, buona cucina.
 Una esperienza che è stata ripetuta anche quest'anno.

1 commento:

  1. Sempre belle e simpatiche le feste del paese...e si mangiano benissimo ! Ciao Angela, spero che hai passato bene l'estate. Abbraccio.

    RispondiElimina