'I think I could turn and live with animals, They are so placid and self contained, I stand and look at them long and long. They do not sweat and whine about their condition, They do not lie awake in the dark and weep for their sins, They do not make me sick discussing their duty to God, Not one is dissatisfied, not one is demented with the mania of owning things, Not one kneels to another, nor to his kind that lived thousands of years ago, Not one is respected or unhappy over the whole earth'.
(Walt Whitman Leaves of Grass)

Nella silenziosa pratica del disegno risiede la chiave per accedere al senso del mondo e delle cose (John Berger)

lunedì 27 febbraio 2012

Passeggiata a Subiaco - Cedrus deodara

Dopo tantissimi anni sono tornata a Subiaco, un posto dove ho lavorato per 10 anni.
C'era ancora neve sui prati e tra le vie del vecchio paese. Ma la cosa che più mi ha impressionato è stata la quantità di alberi distrutti dalla recente nevicata, tra questi l'albero qui sopra raffigurato.
E' un Cedrus deodata o Cedro dell'Himalaia, una conifera di importazione arrivata in Europa agli inizi del 1800.

Acquerello su taccuino Magnani

2 commenti:

  1. Non l'avevo ancora visto, che bello il riflesso sulla pigna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Sandro! purtroppo c'erano centinaia di alberi spezzati, eppure lì nevica ogni anno

      Elimina